Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

TTNorbQuello appena trascorso è stato il sabato delle ics. Un pari della A1 femminile nel match d’alta quota in via Azuni, risultato analogo da parte della A2 maschile nella tana della capolista Cral Roma. Qualcosa muta nel massimo campionato in rosa perché la Sandonatese si riprende la prima posizione e il clan del Guilcer dovrà mettere da parte i sogni di una semifinale scudetto tutta sarda. Il 19 aprile e il 4 maggio Tennistavolo Norbello e Teco Cortemaggiore si rincontreranno altre due volte per l’accesso alla finale tricolore: nelle precedenti quattro circostanze hanno sempre pareggiato e formulare un pronostico diventa davvero impegnativo. Sul fronte della A2 maschile a Roberto Negro e compagni non riesce il sorpasso ma il girone riserva ancora altre quattro gare e tutto è ancora possibile. Il presidente Simone Carrucciu prende atto dei risultati ma non ha assolutamente voglia di cadere nello sconforto: “In questo istante siamo un po’ tristi perché abbiamo accarezzato l’illusione di poter disputare la semifinale play – off solo in Sardegna; Zeus Quartu è di gran lunga più debole di Cortemaggiore ma ce ne facciamo una ragione e andiamo avanti perché dobbiamo essere realisti”.

Comunicato TT Norbello

Classifica A1 F

Classifica A2 M