Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Cerimonia Benemerenze 2021 Foto Luciano SaiuL’attività pongistica è riesplosa dopo due anni di purgatorio forzato con le sue innumerevoli attività individuali, a squadre, regionali e nazionali. Il Comitato FITeT Sardegna, orgogliosamente, ha assemblato faticosamente i non pochi risultati eclatanti venuti a galla; merito delle società isolane che con grande impegno curano particolari settori caratterizzanti l’ampio ventaglio di opportunità offerto ai tesserati, a partire dai vivai sino a spingersi in quelli, sempre più battuti, dei veterani. Nel momento in cui il calendario concede un attimo di respiro, il presidente della Fitet Simone Carrucciu e l’affiatatissimo consiglio composto dal vicepresidente Gianluca Mattana e dai consiglieri Michele Lai, Francesco Maria Zentile e Maurizio Muzzu ha deciso di ripetere l’evento dello scorso anno, invitando tutto il movimento regionale a Cagliari per la cerimonia delle benemerenze che saranno consegnate ai club e agli atleti messisi in vetrina tra prodezze in formato locale e soprattutto quelle dal sapore d’oltremare.

L’appuntamento è per venerdì 22 luglio 2022 presso la Biblioteca Comunale MEM – Mediateca del Mediterraneo, in via Mameli n. 164. Si comincia alle 17:30 con la riunione che coinvolgerà atleti, dirigenti, tecnici, arbitri e ovviamente il Comitato dove la stagione alle porte sarà presa di petto al fine di riservare il massimo apprezzamento da parte di tutti i protagonisti. Ospite d’eccezione il Presidente nazionale della FITeT Renato Di Napoli: non solo ascolterà proposte e segnalazioni della platea, ma elencherà conferme e novità nei regolamenti e nel calendario delle attività 2022- 2023. A partire dalle 19:00 via alla nutrita parata dei premiati che saranno osannati a dovere grazie alla complicità del celebre conduttore radiofonico e televisivo Matteo Bruni. Tante le autorità che sono state invitate: ha già dato la sua adesione l’Assessore allo sport, patrimonio e tributi del Comune di Cagliari Andrea Floris e una sostanziosa rappresentanza del CONI Sardegna.

Foto: Luciano Saiu