Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

FullSizeRender 17 06 18 20 38

 

Come si raggiunge un record del mondo? Come si superano i propri limiti? Tutte le persone possono raggiungere obiettivi del genere? Sì, e proprio di questo parleremo con Chiara Obino

Chiara è una mamma e una professionista affermata, con un lavoro che le assorbe buona parte dell’energia e del tempo di una giornata. Ma è anche una persona che ha raggiunto il suo sogno: diventare campionessa del mondo di apnea, la disciplina che ama.

In un incontro aperto al dialogo con il pubblico, che si terrà giovedì 5 luglio alle 17,30 al Lazzaretto di Sant’Elia, Chiara ci racconterà quali sono le chiavi psicologiche e mentali per ottenere questi risultati, alle quali tutti possono accedere per raggiungere i propri obiettivi. E come si trova la forza di seguire un sogno fino al traguardo.
Insieme a lei ci saranno altri importanti campioni dello sport che spiegheranno come sono arrivati a raggiungere traguardi impensabili:

Max Sirena, skipper di Luna Rossa 
Angelo Lobina, alpinista, primo sardo a salire sull’Everest
Giuseppe Solla, ironman

Presentati e moderati da due persone meravigliose dello spettacolo e dello sport:
Massimiliano Medda, presentatore, artista e, ora, anche maratoneta
Roberto Zorcolo, triatleta e scrittore

Persone che hanno raggiunto traguardi straordinari con impegno e dedizione, come ha fatto Chiara:
«L’impossibile che diventa possibile attraverso un percorso mentale ed emozionale ricco, avvincente e complesso. Come tutti quelli che accade di fare nella vita quando si ha la fortuna di credere fortemente in qualche cosa»